Voigtlander Vito II

Ho tra le mani una bellissima Voigtlander Vito II completamente manuale ora il punto è… come cazzo si fa a sapere la coppia tempo diaframma senza un esposimetro?
Dopo qualche ricerca ho scoperto che può essere utile la regola del 16 riportata in queste tabelle:

16

Partendo da un’apertura a f/16 e supponendo di fotografare in una giornata assolata si ha un tempo di 1/125
Quindi
Pieno sole = 1/125 @ f/16 con pellicola a 100iso
questi valori sono tenuti come riferimento principale e da qui si calcolano tutte le altre accoppiate ad esempio dimezzando a f/8 il tempo aumenterà a 1/500 e cosi via
passando a una pellicola a 400 iso si aumentano i valori di 2 stop (partendo sempre da 1/125 a f16)
pellicola piu sensibile quindi il tempo aumenterà di 2 stop (125-250-500) avremo quindi 1/500 a f/16
Comunque è meglio affidarsi alla tabella riportata a pag 3 del pdf,oppure in questa pagina si trova un regolo utilissimo per ogni accoppiata tempo/diaframma, credo che in fondo sia la cosa migliore…
Su alcuni siti di fotografia si trovano gallerie di foto realizzate con suddetta macchina e devo dire che la cosa mi entusiasma…
Certo che non è mica cosi semplice per un principiante abituato come sono a macchine automatiche.
Anzi la cosa piu semplice è comprare un bell’esposimetro da 2 soldi…ma dopotutto un pò di esercizio non mi fa male al cervello…

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Tags: , , , , , , , , ,

  1. Feda’s avatar

    Ciao, ho scovato fra cartacce e quaderni antichi una vecchia Voigtlander Vito II anche io, mi sto dando alla fotografia con questa meravigliosa macchinetta d’annata, sai dirmi qualche consiglio in piu’ ? Visto che sembrerebbe che tu la sappia gia’ ausare da un po’

    Ciao ,

    Grazie mille

    Federico

  2. Stormy’s avatar

    Se è ferma da anni, c’è il rischio che alcuni tempi non siano piu tanto precisi, per via dello sporco, o del lubrificante, nulla che un fotoriparatore non possa risolvere.
    Per il resto, ti consiglio di “allenarti” con dei rullini da poco, tipo quelli della coop, anche perchè se non hai un minimo di esperienza, o meglio di occhio nello stimare le luce, e la conseguente coppia tempo/diaframma, rischi di sbagliare parecchie foto (io una marea…)
    E’ una grandissima macchina, ne ho addirittura 2, anche la qualità delle foto sono ottime, su flickr te ne puoi rendere conto facendo una ricerca.
    Insomma a farla breve, serve un pò di pratica, ma è una macchina eccezionale..
    Ciao

  3. Angelo’s avatar

    ciao…seguirò i consigli già dati….mi potete dire a cosa serve la levetta M-X sull’obiettivo?

  4. Stormy’s avatar

    La levetta M-X serve per sincronizzare il flash (bulb sync) se la metti su M

Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.