Bibite al benzene

bbSecondo l’inglese The Indipendent, alcune bevande, possono causare gravi danni alla salute addirittura a livello molecolare!

Da una ricerca svolta da una Universit Britannica, emerso che alcune sostanze contenute in un conservante trovato in bevande quali Fanta e Pepsi Max, hanno il potere si spegnere alcune parti vitali addirittura del DNA.

Questo problema che generalmene viene associato all’ invecchiamento o all’abuso di alcool, pu portare alla cirrosi o malattie degenerative come il morbo di Parkinson’s, nonch al cancro.

Le preoccupazioni e le ipotesi riguardano il conservante E211 conosciuto anche come benzoato di sodio, sostanza che viene usata da vari decenni.

Il benzoato di sodio , un derivato dell’ acido benzoico, presente in natura in alcuni frutti (berries), e viene usato in grandi quantit per impedire muffe in bevande come Sprite, Oasis, Dr. Pepper, oltre che in alcune salse e sott’aceti…

Il benzoato di sodio gia stato argomento di discussione perch se viene mescolato con la vitamina C presente nelle bibite, produce il benzene che una sostanza cancerogena… La Food Standards Agency ha riscontrato alti livelli di benzene in 4 marche poi ritirate dal mercato.

Avevo iniziato a tradurre questo post poi mi sono rotto…

Continua qui

Altri link (la notizia non è cosi nuova)

TrashFood

Wikipedia

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Tags: , , , ,

Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.