Hamilton vola

Grandissima vittoria di Lewis Hamilton sulla Mc Laren, gara caratterizzata da un incidente accaduto a Timo Glock per la rottura di una sospensione, che ha portato all’ingresso in pista della safety car, annullando cosi il consistente margine di vantaggio di Hamilton su Massa.
Nei giri di pista dietro la safety car, diverse squadre hanno effettuato il pit stop, ma non Hamilton, cosa che ha preoccupato non poco, e mi stavo già incazzando parecchio per una gara che sembrava irrimediabilmente compromessa.
Invece ancora una volta la Mc Laren ha dimostrato la sua superiorità, e Hamilton ha effettuato un paio di sorpassi come non si vedevano da tempo, il primo su Massa, che ha opposto resistenza come ha potuto, tentando anche un ritorno, e il secondo su un sorprendente Piquet che con la Renault si è piazzato al secondo posto sul podio.
Dopo la risoluzione della vicenda di spionaggio che riguardava la Mc Laren e la pace fra le due case automobilistiche, sembra che non avessero poi tanto bisogno di copiare per essere competitivi…
Certo, si può sempre affermare che non è la Mc Laren che va forte, quanto piuttosto una crisi della Ferrari, ma a mio avviso credo che come spesso accade, la verità sta nel mezzo, con una propensione alla prima ipotesi, cioè che la Mc Laren è superiore.
Del resto l’acqua del mio mulino è sempre piu verde…

[ad#ad-1]

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Tags: , ,

  1. Emanuele’s avatar

    Oggi è andata così. Bisogna accontentarsi… Kimi però deve svegliarsi un po’. 🙁
    Ciao,
    Emanuele

Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.