Allarme nucleare su scala Europea in Belgio

Dopo una settimana dal primo allarme sulla perdita di iodina 131 all’Istituto di Radioelementi di Fleurus, in Belgio, che era stato classificato come poco rilevante, nella notte tra giovedì e venerdì l’allarme è stato lanciato su scala europea. La perdita sembrerebbe più grave del previsto, soprattutto per l’ambiente circostante. La popolazione limitrofa non dovrà consumare prodotti locali.

Cosa?
Ma come mai in Italia non se n’è parlato?
Per quale motivo le tv e i giornali del nano mafioso non hanno detto nulla?
Io lo immagino e voi?

continua a leggere

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Tags: , , ,

Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.