Tiziano Ferro che poeta

Non ho nulla contro Tiziano Ferro, semplicemente non mi piace, ma devo dire che qualche canzoncina, seppur mooolto leggera, è anche passabile, ha grosse potenzialità canore a mio avviso, ma sono sprecate con la musica che fa.
Ascoltando il testo di un suo ultimo successo dal titolo “indietro” mi viene da pensare se non sia nato in inglese e tradotto in automatico con google…
Avete presente i passaggi in cui dice:

Io voglio regalarti la mia vita.
Chiedo tu cambi tutta la mia vita, ora.
Ti do questa notizia in conclusione.
Notizia è l’anagramma del mio nome, vedi.
E so che serve tempo, non lo nego.
Anche se in fondo tempo non ce n’è, ma se…

Ma che cazzo va dicendo?
E il bello deve ancora arrivare…

Ricevo il tuo contrordine speciale.
Nemico della logica morale.
Opposto della fisica normale.
Geometria degli angoli nascosti, nostri.
E adesso!

Questo è uno sproloquio mostruoso, parole assurde per cercare di trovare la rima, beh, io l’ho sempre detto, se non si è in grado di scrivere un testo decente, perchè non farlo scrivere a chi ne è capace?
Ci sono in giro un sacco di autori bravissimi, magari sconosciuti, una bella collaborazione e via…mah
Fatto sta che ogni volta che sento queste rime, mi sento offeso, mi viene da urlare, Tiziano Ferro ma vai a lavorare! (che fa pure rima…)
E voi che ne pensate di questo testo?

Photo credit Ramon Stoppelenburg
[ad#ad-1]

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

  1. alias’s avatar

    Scusami se te lo dico ma guarda che se il tuo intentento era quello di denigrare le capacità compositive di TF hai puntato il dito sul pezzo sbagliato perchè il testo di questa canzone porta la firma di Ivano Fossati, e comunque dato che nel titolo del post usi la parola “poeta” hai mai letto una poesia, ad esempio, di Badelaire? sicuramente no, perchè se non capisci questa… Sai a volte anche la musica pop richede un po di cultura! Ciao.

  2. Emanuele’s avatar

    Ahahah. Come non darti ragione?! Non avevo mai letto il testo con attenzione… (neanch’io amo Tiziano Ferro…).
    Ciao,
    Emanuele

  3. Stormy’s avatar

    Cultura o meno, resto dell’idea che si tratti di uno sproloquio, e stento a credere che sia di Ivano Fossati, nel caso, direi che si tratta di sproloquio d’autore, o forse piu probabilmente quando lha scritta era ubriaco…
    Sul fatto poi che la musica pop richieda anche un pò di cultura, non ne sarei tanto sicuro.
    Un altro che in alcuni testi odio, è Pino Daniele, non come personaggio o come musicista, semplicemente per i testi delle sue canzoni

  4. Danx’s avatar

    Cagate scritte appunto per non andare a lavorare 🙂

  5. daf’s avatar

    andate voi a lavorare!!!se siete incapaci di comprendere le parole di un testo la colpa non è di tiziano ferro che riesce a comporre dei testi splendidi!!!

  6. matteo’s avatar

    uhauhauhauuhauhauh mamma mia che sfiga che hai avuto… volevi sparare su Tiziano Ferro e ha smerdato uno dei pochi testi che non ha scritto lui, ma Ivano Fossati uno dei più bravi cantautori attualmente viventi in Italia.
    Dopo sta figuraccia fossi in te mi metterei allo specchio e “vai a lavorare” me lo griderei da solo 🙂

  7. Stormy’s avatar

    Prima di tutto il testo non è di Ivano Fossati ma è nato in collaborazione, e per certi versi mi rifiuto di credere che ancune parti siano sue (di Fossati intendo)
    Resta il fatto che si tratta comunque di uno sproloquio enorme, del resto anche i grandi falliscono…
    Per la cronaca io a lavorare ci vado tutti i giorni, e non ho certo bisogno che qualcuno me lo ricordi.

Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.