Draquila – l’Italia che trema

Sabina Guzzanti, ha messo a disposizione il suo film, tanto criticato dai destronzi del governo, per via delle verità che vengono messe in luce.
Il film è scaricabile legalmente, con una donazione minima di 1 euro sul sito draquila.com, io l’ho fatto e me lo sono guardato, e m’è salita oltremodo l’incazzatura…
Consiglio a tutti di scaricarlo, anche perchè con ogni probabilità, visto che con la libertà e la democrazia tanto sventolata dal nano, molto difficilmente si vedrà nelle sale, e tantomeno in tv (almeno credo).
Riorderete inoltre la figura di cacca che ci fece l’Italia,per via del ministro leccapiedi Bondi, che decise di non essere presente alla prima del film al festival di Cannes, il tutto come sempre in nome della libertà di espressione e di parola…
Ricordiamoci quindi di mandarli via a calci nel culo questi 4 stronzi, esiliamoli come facemmo a suo tempo con Craxi, dopotutto nelle ville di Antigua c’è un sacco di posto…
Che stia mettendo le mani avanti??
Draquila digital edition
Repubblica.it
[ad#ad-1]

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Tags: , ,

Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.