buffone

You are currently browsing articles tagged buffone.

Ecco da chi ci vedono governati in Germania…

Da un buffone.

Che vergogna…

Stern.de
[ad#ad-1]

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather

Tags: , , , , , , , , ,

Oramai è assodato, abbiamo un coglione come presidente del consiglio…
Intrallazzi al telefono, rapporti con la Ventura (o qualcosa del genere) se ascoltate bene mentre scende dall’auto.
Possibile che fosse una conversazione cosi importante? mafia? picciotti?
Ancora una volta mi vergogno di essere italiano.


Tra l’altro, oltre a fare aspettare inutilmente la Merkel, ha saltato la cerimonia dell’attraversamento del ponte, atto simbolico di amichevole congiunzione tra Francia e Germania.
E questo omino di cacca dovrebbe rappresentare l’Italia, grazie ai suoi elettori, i miei complimenti.
Puah.
[ad#ad-1]

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather

Tags: , , , , , , , , , , , , , ,

Altra bella figura, da aggiungere alle numerose della collezione.


Che vergogna…
[ad#ad-1]

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather

Tags: , , , , , , , ,

Credevo che le barzellette su ebrei e campi di concentramento non le raccontasse più nessuno, eccetto gli antisemiti, i neonazisti, o gli imbecilli patentati, o gente che non ha mai superato la prova di ammissione alla scuola radio elettra. Ero convinto che nel mondo normale non ci fosse più nessuno che avesse il coraggio di raccontare storielle di quel genere.

Ma avevo sottovalutato Berlusconi…

Roberto Cotroneo

Leggi l’articolo su Repubblica.it

[ad#ad-1]

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather

Tags: , , , , , , , , , , , , ,

Buffone s.m.

1. Nell’antichità, ma specialmente nel Medioevo e nel Rinascimento, uomo (assai più raramente donna) per lo più fisicamente deforme o nano, che aveva il compito di rallegrare con i suoi lazzi i signori, di cui era spesso anche il consigliere; i buffoni di corte.
2. Estensivamente:
a. Chi si comporta e parla in modo da far ridere alle sue spalle: era il buffone della compagnia.
b. Chi scherza volentieri intorno a cose serie, o dice e fa seriamente cose ridicole: non è il momento di fare il buffone.
c. Chi manca alla parola quasi per scherzo, o procede con incostanza e leggerezza non degne di persona seria: non gli dar retta, è un buffone; frequente come titolo d’ingiuria: sta’ zitto, buffone!
Diminutivo buffoncello; peggiorativo buffonaccio.

(Vocabolario della lingua italiana, Istituto della Enciclopedia Italiana, fondata da Giovanni Treccani, Roma 1986)


Signore e Signori, questo è il nostro Presidente del Consiglio… (e me ne vergogno profondamente)
[ad#ad-1]

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather

Tags: , , , , , , , , , , , , , ,