fuji

You are currently browsing articles tagged fuji.

Annunciata la nuova compatta digitale da Fuji, una fotocamera dal design classico, riprende infatti le forme di una classica fotocamera a telemetro.

X100 sarà il suo nome e sarà dotata di un sensore CMOS APS-C da 12 megapixel, un processore EXR, uno schermo LCD da 2,8 pollici con una risoluzione di 460.000 pixel ed un obiettivo Fujinon da 23mm f/2 (equivalente ad un 35mm).
Sarà possibile un controllo dell’apertura del diaframma completamente manuale, attraverso la classica ghiera sull’obiettivo, una delle peculiarità, sarà la possibilità di scegliere se inquadrare con il telemetro classico oppure usare il mirino elettronico, con la visualizzazione su display.

Sarà disponibile dai primi mesi del 2011 e il prezzo sembra si aggirerà attorno ai 1000$.
finepix-x100.com
fujifilm.com
[ad#ad-1]

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather

Tags: , ,

Ecco due metodi per simulare l’effetto fuji velvia in postproduzione, utilizzando gimp.
velvia
La Velvia è una pellicola fotografica introdotta dalla Fujifilm nel 1990 caratterizzata da una resa fedele e luminosa dei colori, resi in modo molto saturo, con elevato contrasto e forte nitidezza.
Caratteristiche, queste, impossibili da ottenere dalle moderne macchine fotografiche digitali, a meno di non ritoccare successivamente la fotografia.

Usiamo i Livelli

* Apriamo la finestra Curve
* Cliccando con il mouse impostiamo tre punti con queste coordinate:
– (32, 24) – serve per scurire le ombre
– (128, 144) – aumenta il contrasto sui mezzi toni
– (192, 208) – riduce il contrasto sui toni medio-alti

Utilizziamo il comando Tonalità-saturazione per aumentare la saturazione avvicinandola a quella della pellicola reale (regolarsi secondo i propri gusti).

Usiamo il Mixer canali

* Apriamo il comando in Filtri/Colori/Mixer Canali
* Per il canale rosso impostiamo i valori:

Rosso: +120%,
Verde: -10%,
Blu: -10%

* Per il canale verde impostiamo i valori:

Rosso: -10%,
Verde: +120%,
Blu: -10%

* Per il canale blu impostiamo i valori:

Rosso: -10%,
Verde: -10%,
Blu: +120%

Per aumentare l’effetto variare i valori impostati (per esempio +140, -20 o +160, -30) facendo attenzione che la somma per i tre colori dia 100%.
Anche in questo caso è possibile salvare la combinazione di valori impostata per poterla utilizzare successivamente senza inserirli tutti di nuovo.

* Aumentiamo il contrasto regolando i livelli (Livello/Colori/Livelli): spostiamo verso destra il cursore per il Nero dei livelli in entrata fino ad ottenere il risultato desiderato.
Via Gilmoth’s
[ad#ad-1]

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather

Tags: , , , , , , , , ,