opere

You are currently browsing articles tagged opere.


Le opere per cui la Arbus è oggi maggiormente conosciuta sono le sue fotografie che ritraggono outsider, come travestiti, nani, giganti e prostitute, così come normali cittadini in pose e atteggiamenti che trasmettono la sgradevole sensazione che qualcosa è seriamente sbagliato. Il suo approccio voyeuristico, tuttavia, non sminuiva i suoi soggetti, come avrebbe potuto avvenire facilmente. Nella maggior parte dei suoi ritratti i soggetti si trovano nel proprio ambiente, apparentemente a proprio agio; invece, è lo spettatore che è messo a disagio dall’accettazione del soggetto del proprio essere “freak”. Negli anni sessanta ricevette due borse di studio dalla Fondazione Guggenheim e insegnò fotografia in diverse scuole a New York e Amherst negli ultimi anni della propria vita. In seguito a sempre più frequenti crisi depressive, si tolse la vita il 26 luglio 1971.
Wikipedia
[ad#ad-1]

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Grazie ad un blog che seguo da diverso tempo e che reputo ovviamente molto interessante, ho fatto la piacevole scoperta delle opere di un artista portoghese, Alexandre Farto in arte whils
Scratching the surface, sono tutte composizioni effettuate sbrecciando l’intonaco di vecchi muri, con effetti a dir poco strepitosi.


Ah il blog sopracitato è artofthestate.co.uk
mentre sul sito dell’atuore si può vedere una galleria di quelli che possono essere definiti tranquillamente capolavori.
Scratching the surface
[ad#ad-1]

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Damein Hirst, artista inglese ha dipinto una bellissima Harley Davidson modello Cross Bones, con colori sgargianti, con un effetto interessante ed insolito.
Damien Hirst, è stato definito l’artista della morte, per le sue opere che vedevano, squali tigre ed altri animali in vetrina sotto formaldeide, opere che lo hanno portato ad essere uno degli artisti piu quotati al mondo.

Ecco quindi che il valore di questa Harley Davidson, indubbiamente unica, sarà destinato a levitare a cifre incredibili.
Realizzataper beneficenza, andrà all’asta venerdì 23 aprile a Los Angeles, insieme al casco uguale, a favore del Project Angel Food, un ente che si occupa di fornire pasti ai malati colpiti da patologie gravi.

Via artsblog
[ad#ad-1]

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Una serie di opere di un artista, ricavate semplicemente dal nastro contenuto nelle ormai obsolete musicassette.
Ecco allora che prendono forma i volti degli artisti, la cui voce magari stava impressa sul nastro, quasi a come fantasmi.
Originalissimo.

Photo credit iri5
[ad#ad-1]

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather

Tags: , , , , , , , , , , , , ,

Un interessante fotocamera, in scatola di montaggio, tutta da costruire, per veri appassionati, la qualità ovvimanente non sarà eccelsa, la si può paragonare ad una toy-cam tipo le varie Holga o Diana.
Dotata di un obiettivo grandangolare di 28mm (rigorosamente in plastica), nella confezione è inclusa la colla e un cacciavite.
Le modifiche che eventualmente si possono apportare, rendono la fotocamera unica, un autentica opera d’arte, dalla quale fare scaturire a sua volte altre opere d’arte.
Interessante, la si può trovare solo online su questo sito alla modica cifra di 28 dollari.
[ad#ad-1]

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Jeffrey T. Larson

Un artista le cui opere sono semplicemente strabilianti, per il suo realismo, Jeffrey T. Larson, classe 1962, dal Minnesota.
Non si direbbe ma la foto qua sopra ritrae una delle sue opere realizzata ad olio su tela, un dipinto insomma, ma la differenza da una foto è quasi impercettibile.
Da vedere le gallerie presenti sul suo sito.
Grandissimo.
Jeffrey T. Larson
[ad#ad-1]

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather

Tags: , , , , , , , , , , , ,

Una carrellata di opere dei grandi fotografi di Magnum, orrori di guerra, fotogiornalismo nudo e crudo.


[ad#ad-1]

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather

Tags: , , , , , , , , ,

peace
Bansky, un grandissimo artista, inglese, dal volto sconosciuto, perchè i suoi stencil appaiono all’improvviso sui muri di Londra.
Sono tutte opere d’arte, alcune anche vendute all’asta per cifre ragguardevoli, George Michael ha pagato 400.000 sterline per due tele, ma ora sembra che sia intenzionato ad offrire 2 milioni di sterline all’artista, per fare dipingere i muri della sua casa, e contemporaneamente svelare l’identità del misterioso Bansky.
Ovviamente pare che abbia accettato l’offerta (solo un pazzo rifiuterebbe) ma ad una sola condizione, quando sarà all’opera, George non dovrà essere presente, per rispettare il suo anonimato.
Sul suo sito si possono ammirare i suoi capolavori, alcuni sono semplicemente geniali, ma quasi sempre con un significato di fondo che fa pensare.

Mirror.co.uk
[ad#ad-1]

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather

Tags: , , , , , , , , , ,

« Older entries