sky

You are currently browsing articles tagged sky.

Geniale

Ancora un graffito da attribuire al famoso Bansky, geniale, non c’è altro termine per definirlo…

[ad#ad-1]

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather

Tags: , , , , , , , , , ,

Non sono mai stato un fanatico del fantacalcio e altre menate simili, ma quest’anno ho deciso di provare il fantascudetto di Sky.
E’ facile si hanno 300 fantamilioni da spendere per acquistare i giocatori della tua squadra che andrai a creare e verrà schierata ad ogni partita di campionato.
La scelta sta in 2 portieri, 6 difensori, 6 centrocampisti e 4 attaccanti.
Sembra facile, ma la scelta dei giocatori non lo è affatto, tutti infatti punteremo sui vari Del Piero, Amauri, finendo subito i soldi.
Ecco le mie scelte (si sa mai che vinco pure qualcosa….)

La formazione

E questa la formazione che scenderà in campo alla prima giornata di campionato

Non mi sembra male che dite?

[ad#ad-1]

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather

Tags: , , , , , , , , , ,

Esistono motivi di opportunità morale, prima che politica. Pressioni di alleati. Richieste formali degli oppositori politici. Spinte dell’opinione pubblica. Sollecitazioni della stampa. Sono tanti i percorsi che hanno portato i politici di mezzo mondo a rassegnare le dimissioni se coinvolti in scandali sessuali più o meno gravi.

Ilkka Kanerva, ministro degli Esteri del governo finlandese, sposato e padre di due figlie trentenni, è stato costretto a rassegnare le dimissioni, nell’aprile 2008, in seguito alle rivelazioni di una spogliarellista di 29 anni, che ha fatto sapere di essere stata bombardata di sms a sfondo sessuale. Solo sms.

Jin Renging, ministro delle Finanze del governo cinese si è dimesso nell’agosto del 2007 ufficialmente per ragioni personali. Secondo un giornale di Hong Kong, sarebbe legato costretto a rassegnare l’incarico a causa dello scandalo sessuale in cui era coinvolto con la sua amante.

Moshe Katsav, presidente dello Stato di Israele, si è autosospeso dall’incarico nel gennaio 2007 dopo uno scandalo sessuale. Andrzej Lepper, vicepremier e ministro dell’Agricoltura in Polonia, è stato licenziato dal Capo di Stato nel settembre 2006 a causa di uno scandalo sessuale. E si potrebbe continuare a lungo.

Il caso più celebre di tutti rimane quello del presidente degli Stati Uniti Bill Clinton, coinvolto nel 1998 in un eclatante scandalo sessuale dopo le rivelazioni di Monica Lewinsky, una ex stagista della Casa Bianca.

Unità.it

Ora se un uomo politico si può permettere di fare regali ad una ragazzina, rendendo la cosa pubblica, causando le ire della moglie, che sembra in procinto di chiedere la separazione.
Se non ci sono gli estremi per le dimissioni…
Ah già, dimenticavo, siamo nel paese delle banane, pazienza…
Certo però che qua si rasenta la pedofilia, papi.
[ad#ad-1]

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

IMG_1960
Un blog interessante di due ragazzi con la passione della fotografia, che hanno deciso di andare a fotografare le aurore boreali a Kiruna a circa -30 gradi, testando nel contempo la nuova Canon 5D Mark II.
Una idea che è nata per caso chiacchierando, e che si sta lentamente materializzando, come si legge dalle pagine del blog, che andrà via via riempiendosi, con un resoconto, un diario sottozero insomma.

Il viaggio durerà circa 4000km, con una prima tappa a Stoccolma e poi da li, risaliremo tutta la penisola svedese in 17 comode ore di treno. La scelta del treno è in parte obbligata ed in parte consigliata. Obbligata perchè volevamo arrivare interi a destinazione, consigliata perchè lungo il viaggio avremo modo di attraversare luoghi meravigliosi e panorami mozzafiato. Dopo questa prima tratta ci sposteremo in auto per un centinaio di chilometri fino ad Abisko e li, alloggeremo presso la struttura dell’Aurora Sky Station, il miglior posto al mondo per osservare un’aurora boreale. Durante il viaggio realizzeremo un vero e proprio diario di bordo (connessione permettendo) raccontando le nostre impressioni sui luoghi e sulle reflex. Per ogni video o fotografia cercheremo di rendere disponibile l’orginale come scattato dalla macchina.
In questo modo ognuno potrà tirare le proprie conclusioni. Noi daremo le nostre sensazioni.

Il viaggio non è ancora iniziato, e il mio consiglio è di abbonarvi al feed rss per restare informati e per vedere foto spettacolari, che sicuramente non tarderanno ad arrivare…
Con una punta di invidia, non posso far altro che augurare loro buona fortuna, e buone foto, o come si usa dire… buona luce.
5Dsottozero

Creative Commons License photo credit: bittidjz
[ad#ad-1]

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Non era questo governo del menga che diceva in campagna elettorale che non avrebbero in alcun modo aumentato le tasse?
Qualcuno mi spiega come mai, in concomitanza con questa legge che aumenta l’iva, Mediaset lancia un nuovo canale a pagamento?
Ovviamente a prezzi vantaggiosi rispetto alla concorrenza (che vogliono aumentare)


[ad#ad-1]

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Ora ditemi voi se quello stronzo non sta facendo concorrenza sleale, verso Sky, per fare in modo di attirare clienti verso il suo merdaset digitale terrestre…
E’ una cosa semplicemente inammissibile oltre che estremamente scorretta.
Ma perchè la crisi la dobbiamo pagare noi?
Parlo ovviamente da abbonato Sky, ma come mai non si sente piu il benchè minimo accenno alla lotta all’evasione fiscale?
Per quale motivo cercano di raggranellare qualche soldo attraverso i tagli alla scuola pubblica?
E’ ora di dire basta a tutto questo!

Nel pacchetto anticrisi varato ieri dal governo c’è anche la sorpresa pay-tv. Vale a dire il raddoppio dell’Iva sugli abbonati. Decisione che da infuriare la tv di Murdoch, leader in Italia nel settore. Con tanto di nota ufficiale dell’amministratore delegato di Sky Italia Tom Mockridge.

Che schifo, spero che questo governo di merda cada al piu presto e che li mettano tutti in galera, che sarebbe il posto piu indicato…

repubblica.it
[ad#ad-1]

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Il 3 Novembre, Woody Allen, attore, scrittore e regista, ha ricevuto in regalo come onoreficienza, dalle mani del Dr. Andreas Kaufmann, una Leica M8.2 con numero di serie 3,555,555, la piccola cerimonia si è svolta al The Rose Club in the Plaza Hotel in New York, presente una piccola folla di selezionati fotografi e amici.
Nel suo ultimo film dal titolo “Vicky Christina Barcelona” si parla di una fotografa, interpretata da Scarlett Johansson e si è scelto di farle usare, non a caso una fotocamera Leica.

Since 1925, Leica has awarded a select list of visionaries in photography, the sciences, the world of politics, and the arts with special serial numbered cameras. The list of people who have received such Leica cameras is small. Queen Elizabeth (who actually asked that the cameras she received not be numbered, and so her initials were engraved instead); photographers Alfred Eisenstat and Henri Cartier-Bresson, Leopold D. Mannes and Leo Godowsky, Jr, the co-inventors of Kodachrome film, and former president Dwight D. Eisenhower, are a few of those who have received Leicas with special serial numbers.

Via Imaginginfo
[ad#ad-1]

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,