vaffanculo

You are currently browsing articles tagged vaffanculo.

Ma vaffanculo va…

Giusto per non essere troppo ermetico, ecco il link ad un ottimo post che condivido appieno.
Grazie Emanuele

[ad#ad-1]

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather

Tags: , , , , , , ,

Mi rattrista sapere che ha vinto il festival di S. Remo quel fighetto, dal sorriso ebete che cammina come se avesse una carota infilata nel didietro, ovvero Valerio Scanu, con un brano il cui testo è una vera e propria offesa alla lingua italiana.
Mi rattrista il fatto che quello che era in festival della canzone italiana, sia oramai ridotto ad una competizione fra le reti (rai e merdaset) con i loro “prodotti” sfornati dai cosidetti “talent show” come x-factor o amici del trans Maria de filippi.
Mi rattrista vedere invadere la Rai dai tirapiedi del nano, come il piduista Maurizio Costanzo, e pensare che pago pure il canone!

Ma tornando a Scanu, non so se avete ascoltato il testo della canzone, ma ce l’avete presente come può essere possibile “far l’amore in tutti i laghi?”
Come dicevo, un’offesa alla lingua italiana, un testo buttato giù in 5 minuti, lo si capisce anche da come, per fare entrare la strofa nella metrica del brano, sia costretto ad affrettare le parole, quasi senza fiato.

Che poi pure la seconda classificata “Italia amore mio” non è che sia il massimo eh, anzi la definirei un’accozzaglia mal riuscita di luoghi comuni, per far leva sullo spirito patriottico, passando magari per il calcio e i mondiali, per sfumare poi in una famosissima aria, ossia “somewhere over the rainbow“, ma una volta non si chiamava plagio questa cosa?
Possibile che sia passata inosservata? mah

Tristezza infine, perchè sono state eliminate canzoni di artiste di ben altro spessore, come ad esempio Nina Zilli, oppure Malika Ayane, che a confronto, del vincitore, sembra davvero un altro pianeta, ed infatti è stato tutto truccato con il televoto, insomma una vera e propria schifezza.

Valerio Scanu, ma vaffanculo va! (rigorosamente in tutti i modi, in tutti i luoghi e in tutti i laghi eh…)
[ad#ad-1]

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Calderoli povero idiotaCalderoli, ma vaffanculo va, è la reazione che mi viene leggendo la notizia a riguardo delle scuse che avrebbe fatto al governo libico, per la vicenda della maglietta con vignette anti-islam, il quale governo, purtroppo si ritiene soddisfatto. Quindi per salvare la faccia, i rapporti e l’immagine del nuovo governo del cazzo, composto da ballerine,nani e cantanti, ecco considerato il caso chiuso. Una frase sconcertante riportata nella notizia

Mi sono pentito per le conseguenze che ha determinato e per il significato diverso che è stato attribuito. Il mio era un messaggio di pace e di avvicinamento tra le religioni monoteiste ma è stato interpretato in maniera diversa”, aveva dichiarato Calderoli alla trasmissione Panorma del giorno di Canale 5.

Messaggio di pace e avvicinamento tra religioni? ma vaffanculo va! Lui che da buon padano del cazzo, dichiarava:

Che tornino nel deserto a parlare con i cammelli o nella giungla con le scimmie, ma a casa nostra si fa come si dice a casa nostra!

Oppure:

Dare il voto agli extracomunitari, non mi sembra il caso, un paese civile non può fare votare dei bingo-bongo che fino a qualche anno fa stavano ancora sugli alberi, dai!

Giusto per citare alcune sue frasi, in proposito di avvicinamento delle religioni. Ecco, avere un imbecille del genere come ministro alle delegittimazioni delegiferazioni (anche detto ministro alle semplificazioni), è un’offesa intollerabile a tutti gli Italiani. Uno che cantava di bruciare il tricolore…


Qua ci prendono per il culo con ste notizie, non può essere che prima si pensi e si affermino delle cose, per poi smentirle, sopratutto considerando le cariche che si ricoprono. Da persone intelligenti quali dovrebbero essere, prima di affermare certe cose bisognerebbe pensarci. Calderoli vai a lavorare cialtrone! Non facciamoci prendere in giro da sta manica di farabutti che stanno al governo. A seguire un vomitevole mix atto a ricordare da chi saremo governati (fra gli altri)



inutile dire che sono piuttosto indignato… Povera Patria. [ad#ad-1]

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather

Tags: , , , , , ,