impuniti

You are currently browsing articles tagged impuniti.

Censura

Dal blog di Beppe Grillo

La scorsa settimana è scomparso da YouTube il video: “I bertoladri” di Marco Travaglio tratto dalla sua trasmissione Passaparola. Il filmato è riapparso dopo un paio di giorni in seguito alle azioni del mio staff. Il motivo riportato da YouTube per la cancellazione del video era: “Questo video non è più disponibile a causa di un reclamo di violazione di copyright da parte di Mediaset”.
Travaglio è stato intervistato a casa sua a inquadratura fissa. Né lui, né la sua abitazione sono (per ora) di proprietà di Mediaset. Il copyright sulle parole e sui cittadini non è ancora stato introdotto per legge. In futuro, forse, per comparire su Internet bisognerà chiedere il permesso a Ghedini.
Continua…

Anche se non sembra, questa è una cosa gravissima, una violazione incredibile dell’articolo 21, tipica di un regime dittatoriale.
Che paese di merda…
[ad#ad-1]

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

“Il capo del Governo si macchiò ripetutamente durante la sua carriera di delitti che, al cospetto di un popolo onesto, gli avrebbe meritato la condanna, la vergogna e la privazione di ogni autorità di governo. Perché il popolo tollerò e addirittura applaudì questi crimini? Una parte per insensibilità morale, una parte per astuzia, una parte per interesse e tornaconto personale. La maggioranza si rendeva naturalmente conto delle sue attività criminali, ma preferiva dare il suo voto al forte piuttosto che al giusto. Purtroppo il popolo italiano, se deve scegliere tra il dovere e il tornaconto, pur conoscendo quale sarebbe il suo dovere, sceglie sempre il tornaconto. Così un uomo mediocre, grossolano, di eloquenza volgare ma di facile effetto, è un perfetto esemplare dei suoi contemporanei. Presso un popolo onesto, sarebbe stato tutt’al più il leader di un partito di modesto seguito, un personaggio un po’ ridicolo per le sue maniere, i suoi atteggiamenti, le sue manie di grandezza, offensivo per il buon senso della gente e causa del suo stile enfatico e impudico. In Italia è diventato il capo del governo. Ed è difficile trovare un più completo esempio italiano. Ammiratore della forza, venale,corruttibile e corrotto, cattolico senza credere in Dio, presuntuoso, vanitoso, fintamente bonario, buon padre di famiglia ma con numerose amanti, si serve di coloro che disprezza, si circonda di disonesti, di bugiardi, di inetti, di profittatori; mimo abile, e tale da fare effetto su un pubblico volgare, ma, come ogni mimo, senza un proprio carattere, si immagina sempre di essere il personaggio che vuole rappresentare.”

Lo so a chi state pensando, COMUNISTI e malfidenti!
In realtà si tratta di uno scritto di Elsa Morante risalente al 1945, a proposito di Mussolini…
Ed ecco un video che spiega inequivocabilmente come l’italia abbia un governo fascista, sopratutto l’ultimo punto…


[ad#ad-1]

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

A scanso di equivoci, il titolo del post non è una esortazione eh…
Dell’Utri telefonò a mafiosi, risulta dai tabulati telefonici, già dai tempi della fondazione di Forza Italia.

ROMA, 16 DIC -‘Ho evidenze di telefonate di Dell’Utri ai mafiosi. Ci sono chiare prove che risultano dai tabulati, gia’ all’origine della fondazione di FI’. Lo ha rivelato Gioacchino Genchi, consulente informatico per diverse procure, ospite di Klaus Davi nel programma tv Klauscondicio. ‘Ho dei dati inconfutabili che dimostrano come appartenenti di spicco di Cosa Nostra abbiano preso parte alla genesi del partito in Sicilia,e direttamente collegati ai soggetti che hanno compiuto le stragi del ’93.
ansa.it

Non che non si sapesse già, ma ora a quanto pare si hanno le prove, e magari qualcuno ruscirà a capire il motivo per il quale vogliono impedire le intercettazioni telefoniche…
[ad#ad-1]

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Chissà se prima o poi riusciremo a rialzarci e a scrollarci di dosso questo governo di corruttori, e condannati impuniti.
Il caso Mills
Quello che mi chiedo è, ma se è stato condannato a 4 anni e 6 mesi per aver dichiarato il falso a 2 processi contro Berlusconi instascando 600.000 dollari dal gruppo fininvest, come è possibile che il corruttore passi per impunito?
In un paese normale il corruttore starebbe in galera assieme al corrotto…
Ma qui no!
C’è il lodo Alfano che lo protegge, prevede infatti l’immunità per le cinque piu alte cariche dello Stato.
Questa legge, oltre ad essere profondamente incostituzionale, viola infatti un semplice principio, ovvero quello che sta scritto in tutti i tribunali.
LA LEGGE E’ UGUALE PER TUTTI
Ma non solo, è una legge senza il minimo fondamento, semplicemente per il motivo per il quale, le 5 cariche dello Stato, proprio per il ruolo che ricoprono, dovrebbero essere inattaccabili, cioè pulite, trasparenti, sin nel minimo particolare (e sottolineo dovrebbero).
Quindi invece di avvalersi del lodo Alfano dovrebbero venire processati a furor di popolo, il concetto è semplice no?

Ronde
Quello che penso sulle ronde?
Che è una cazzata immane, già a Trieste ne hanno battezzata una con il nome di uno squadrista del ventennio fascista, (giusto per illustrare la piega che prima o poi prenderanno).
Le ronde non saranno armate, ma avranno il cellulare, e spray antiaggressione.
Ora ditemi se qualunque cittadino non può telefonare alle forze dell’ordine se vede qualcosa che non va…
Dove sta la differenza?
Semplice, che le ronde saranno autorizzate (chiudendo un occhio) a pestare, insultare, maltrattare, quando basterebbe un minimo di senso civico, sensibilizzare i cittadini a chiamare aiuto, e non a voltarsi dall’altra parte, come spesso succede anche in occasione di fatti gravi.
Per questo e per molto altro il governo Berlusconi, mafioso e corrotto se ne deve andare per sempre, assieme alle sue leggi ad personam.
Meditate gente meditate…
[ad#ad-1]

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,