BASTA

You are currently browsing articles tagged BASTA.

Con tutti i problemi che ci sono, crisi, gente che perde il lavoro, questi 4 politici destronzi, che fanno?
Stanno a discutere della casa a Montecarlo!
Semplicemente per cercare di eliminare Fini, per sputtanarlo, annientarlo politicamente, non a caso ogni accusa viene sollevata pateticamente dal Giornale del nano.
Vuoi vedere che distolgono l’attenzione dell’opinione pubblica da qualcosa di gorsso?
Stanno infatti individuando i luoghi adatti allo stoccaggio delle scorie nucleari, ma non ci riusciranno.
il pensiero comune degli italiani è riassunto in questo spezzone di Annozero.
E’ ora di dire basta, e di prenderli tutti a calci nel culo, sopratutto se indagati, o peggio ancora impuniti e mafiosi.


[ad#ad-1]

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather

Tags:

Una serie di foto da tenere sempre sulla memory card, nel caso in cui si dovesse smarrire la fotocamera.

Non male come idea, e ci si può sbizzarrire, basta un pò di fantasia…

camera

Non ho voglia di postarle tutte, quindi l’intera serie la trovate qua

[ad#ad-1]

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather

Tags: , , , , , , , , , , , , , , ,

Sono allibito a sentire certe affermazioni di alcuni politici, riguardo alla "missione di pace" in Afghanistan, dopo la morte dei due alpini.
Ma davvero queste missioni sono necessarie? ma a che pro? per combattere il terrorismo? o per soddisfare il padrone americano?
Cosa caspita c’entra l’Italia con l’Afghanistan? ma perchè non ritirare le truppe una volta per tutte? per quanto tempo ancora dovremo piangere la morte dei nostri soldati?
E se invece di combattere il terrorismo, si accendessero dei moti di ritorsione, ovvero fossimo presi di mira (come del resto avviene) per il semplice fatto di avere delle truppe là?
E per favore finiamola di pensare e di credere che si tratti di missioni di pace, chiamiamole con il nome adatto, sono missioni militari e basta…
Per non parlare poi dei costi di queste missioni…

Ma si sa, il tempo ripulisce le coscienze, tra qualche mese non si ricorderà quasi piu nessuno dei caduti, e tutto tornerà come prima, fino ai prossimi che cadranno per la patria, o meglio per gli interessi della patria.

Fuori l’Italia dall’Afghanistan SUBITO.

[ad#ad-1]

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather

Tags: , , , , , ,

Se avete un pò di tempo da buttare, ecco un giochino in flash, un time-waster, come si usa dire, un cannone di carta con il quale, attraverso mirate parabole dovrete fare esplodere dei terribiliiii mostriciattoli.
Accidenti a quella volta che l’ho scoperto…
Lo so, è una stupidaggine, tra l’altro la grafica è a dir poco elementare, anche se abbastanza originale, ma ogni tanto una giocata me la devo fare…
onemorelevel.com
[ad#ad-1]

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather

Tags: , , , , , , , , , ,

Takashi Amano

Da qualche tempo ho contratto una nuova passione, l’acquariologia, e per questo devo ringraziare mio padre.
L’allestimento di una vasca è una cosa bellissima, bisogna studiare un sacco di cose, pianificare, sopratutto quello che riguarda il layout, ornamenti, piante ecc…
E’ cosi che ho conosciuto (virtualmente) Takashi Amano, un mito per quello che riguarda l’allestimento di vasche per acquari.
E’ stato il primo ad utilizzare tecniche e materiali usati per bonsai, e li ha trasferiti in ambienti sommersi.


Ma non è tutto, ho scoperto che è pure un grande fotografo, (di paesaggi ovviamente) e che scatta con macchine a pellicola, come Contax RTS III e Nikonos V.
Indubbiamente il numero uno!
Basta fare una ricerca, il web è pieno di foto delle sue stupende creazioni.
Fra qualche giorno dovrò allestire una piccola vasca da 30 litri, ed ho deciso (con estrema umiltà) di copiare o almeno provarci, uno dei suoi layout con le rocce…
AmanoTakashi.net
[ad#ad-1]

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather

Tags: , , , , , , , , , , , , , , ,

La realizzazione è abbastanza “artigianale”, è infatti realizzato con dei comuni tubi da idraulico in pvc, però devo ammettere che l’idea è alquanto interessante, e secondo il mio parere anche funzionale…

via Petapixel

[ad#ad-1]

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , ,

La soluzione

Era semplicissima, bastava solo pensarci…

via Digital Inspiration

[ad#ad-1]

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather

Tags: , , , , , , ,

Google Wave

A parte il fatto che non ci ho capito granchè, sembra una sorta di chat collaborativa, tipo msn per intenderci, e che funziona completamente online.
Di sicuro ha grandi potenzialità sopratutto di condivisione, di ogni cosa, beh, se qualcuno fosse interessato dispondo di ben 8 inviti per un account, il quale non è immediato, bisogna inserire un indirizzo email valido, al quale verrà successivamente inviato l’invito.
E’ tutto gratis eh, anche per me, nel senso che non ci guadagno un bel nulla a distribuire inviti…
Se siete interessati basta comunicarmi una email valida cliccando qua.
[ad#ad-1]

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather

Tags: , , , , , , , , , , , , , , ,

« Older entries