carta

You are currently browsing articles tagged carta.

Se avete un pò di tempo da buttare, ecco un giochino in flash, un time-waster, come si usa dire, un cannone di carta con il quale, attraverso mirate parabole dovrete fare esplodere dei terribiliiii mostriciattoli.
Accidenti a quella volta che l’ho scoperto…
Lo so, è una stupidaggine, tra l’altro la grafica è a dir poco elementare, anche se abbastanza originale, ma ogni tanto una giocata me la devo fare…
onemorelevel.com
[ad#ad-1]

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather

Tags: , , , , , , , , , ,

Per fortuna ancora un pò di buonsenso esiste nel paese delle banane, la consulta come saprete ha stabilito che il lodo Alfano è incostituzionale, illegittimo, perché viola ben due norme della nostra Carta costituzionale: l’articolo 3, che stabilisce l’uguaglianza di tutti i cittadini (anche di fronte alla legge); e l’articolo 138, che impone l’obbligo, in casi del genere, di far ricorso a una legge costituzionale e non ordinaria.
Ma da ignorante voglio aggiungere la mia opinione, partendo dal semplice fatto che le 5 piu alte cariche dello Stato, per definizione “dovrebbero” e dico dovrebbero essere al di sopra di ogni sospetto, immacolate civilmente e sopratutto penalmente, quindi inattaccabili, ed ecco che quindi il lodo sopracitato, andrebbe a perdere qualsiasi significato, ma al contrario, ne assume invece quando si vuole proteggere, personaggi indagati, addirittura condannati e prescritti, piduisti, apprendisti muratori, ecc ecc..insomma si vuole parare il culo a chi ha le mani sporche.
Ed è davvero patetico, e stressante la nenia che ha riattaccato con la favola che i giudici sono di sinistra, e (poveretto) ce l’hanno con lui, che lo hanno votato la maggioranza degli italiani, grazie sopratutto al bombardamento mediatico effettuato attraverso le sue tv di merda, di cui una illegale…
Ma dico il rispetto per la costituzione è cosi difficile da accettare?
Per ora si festeggia, un piccolo segnale, che la giustizia prevale ancora, per fortuna, ora non resta che sperare nella riapertura dei processi a suo carico come ad esempio il caso Mills.
Speriamo insomma di levarcelo dalle balle al piu presto, e magari di vederlo dietro alle sbarre assieme ai compagni Previti, Dell’Utri e gli altri picciotti.
E allora si che sarà festa grande!!!

repubblica.it

[ad#ad-1]

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Nuovi orizzonti

Ultimamente sto trascurando un pò il blog, vuoi per scarsità di idee e spunti, vuoi per la mia nuova scimmia che mi ha preso, ovvero quella di mettermi a stampare le fotografie in casa, proprio come un vero fotografo, che ovviamente non sarò mai…
Ecco allora che partono ricerche infinite su ebay, per l’ingranditore, a prezzo economico, spese folli su materiali,carta, acidi, e tentativi di adibire il vecchio garage polveroso a camera oscura con tanto di mitica lampadina rossa.
Ci sono dentro fino al collo.
Vi terrò informati, e lo dico ai 4 gatti che ancora mi leggono…
[ad#ad-1]

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather

Tags: , , , , , , , , , , , , , , ,

Textise


Non so se vi è mai capitato di stampare una pagina web, della quale vi interessava solamente la parte testuale, e invece vi uscivano tutte le grafiche possibili e immaginabili, quanto inutili, con conseguente consumo di inkiostro e carta.
Ecco un sito, Textise, che ti permette di farlo, e mette a disposizione una comodissima extension per firefox.
Certo esistono anche altri modi, come il copia-incolla ad esempio, ma poter farlo comodamente da firefox mi sembra un’ottima idea.
Prontamente installata, e la userò alla prima occasione.
Via technorati.it
[ad#ad-1]

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather

Tags: , , , , , , , , , , ,

Il Giornale, nota testata di cartastraccia, con a capo il presidente del consiglio Bellachioma, manipola foto riguardanti i conflitti nella striscia di Gaza, aggiungendo missili, esplosioni e chissà che altro…
Come dire che se la realtà non soddisfa le loro idee, se le inventano, semplice no?
Sopra si può vedere la foto originale, e quella taroccata, ovviamente si sono guardati bene dal rivelarlo…
Bella stampa, bella informazione…

Via webgol, ma anche fotogiornalisti.eu oppure fotoinfo
[ad#ad-1]

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

I costi della Social Card secondo un articolo molto interessante che trovate qua.
Non so fino a che punto siano cifre attendibili, ma la domanda sorge spontanea, non era tutto piu semplice, e sopratutto economico, accreditare sulla pensione o sulla busta paga?

Facciamo un po’ di conti sulla base delle dichiarazioni del Ministro Tremonti:

– Costo dell’operazione: 606 milioni di euro entro dicembre 2009

– Beneficiari 1,3 milioni di italiani.

Ma quanto costerà la gestione delle Social Card fino a dicembre 2009?

– 0,50 euro per la produzione del tesserino, che moltiplicato per 1,3 milioni di tesserini significa 650mila euro

– il 2% sugli acquisti fatti con la carta presso i dettaglianti, ovvero il 2% dei circa 600 milioni di euro previsti e pertanto altri 12 milioni di euro. Ipotizzando un aiuto dei commercianti si può pensare ottimisticamente di dimezzare questa cifra a 6 milioni di euro.

– Le commissioni di ricarica bimestrali (applicate dalle Poste) sono di 1 euro a ricarica. Anche ipotizzando uno sconto del 90% – come suggerisce Altroconsumo – il costo delle ricariche si aggira sugli 800mila euro l’anno.

– 0,60 euro moltiplicato 1,3 milioni di lettere inviate ai destinatari della Social Card per le spese di spedizione – e non si tengono in conto le spese di gestione da parte della pubblica amministrazione per inchiostro, carta, personale necessario – significano altri 780mila euro sempre a favore delle Poste.

Totale: più di 8 milioni di euro di spese!

[ad#ad-1]

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Calendari

Un paio di segnalazioni riguardo a calendari, la prima riguarda il calendario 2009 di Greenpeace, che non è gratuito, ma occorre divenire sostenitori con la somma di 15 euro.
Le fotografie sono spettacolari!

“Standing up of the Earth” è il calendario 2009 a marchio Greenpeace, stampato su carta riciclata sbiancata senza cloro. Ogni mese dell’anno è accompagnato da meravigliose immagini del nostro Pianeta. Il Pianeta cheda anni Greenpeace difende promuovendo un futuro verde e di pace.

Per ordinare il calendario contatta il nostro servizio sostenitori all’indirizzo email serviziosostenitori@greenpeace.it o telefonicamente al numero 06.68136061 int. 223. Il pagamento può essere effettuato con carta di credito, oppure con bollettino postale tramite donazione sul nostro c/c 67951004 (causale ‘Calendario 2009’) e inviandoci copia della  ricevuta del versamento all’indirizzo: Servizio sostenitori – Greenpeace Onlus Piazza Dell’Enciclopedia Italiana 50 00186 Roma, oppure al numero di fax: 06.45439793.

Il prezzo è di € 15,00.

La seconda segnalazione, riguarda sopratutto appassionati di fotografia di alto livello, è infatti uscito il calendario 2009 di Leicapassion scaricabile gratuitamente al sito dopo essersi registrati.

Ovviamente in giro per la rete, visto il periodo, se ne troveranno a quintali, e se avrò occasione di scovarne qualcuno interessante, non mancherò di segnalarvelo, restate sintonizzati quindi!
[ad#ad-1]

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Razzo di carta

Un semplice giochino da costruire utilizzando semplicemente del cartoncino non troppo spesso (160g)
Si tratta di un razzo che parte a forza di manate sul tavolo, un divertimento assicurato per i bambini, anche se la costruzione non sembra delle piu semplici.
Basta stampare il file pdf che si trova sul sito, armarsi di forbici, o taglierino, colla e una buona dose di pazienza, magari al primo tentativo non uscirà un razzo degno di Cape Canaveral, ma una volta comprese le fasi di costruzione sono sicuro che se ne potranno costruire in serie, dovrei provarci.
Un ottimo passatempo per le prossime giornate autunnali.

Build your own paper rocket
[ad#ad-1]

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather

Tags: , ,