internazionale

You are currently browsing articles tagged internazionale.

Un bellissimo video che non è altro che una carrellata di foto di Mimmo Jodice, un grande fotografo napoletano, di livello internazionale, classe 1934, che spesso ritrae espressioni artistiche di Napoli, monumenti e statue, alcune foto sono ottenute con la tecnica del “light painting” ovvero pennellate di luci per fare risaltare i dettagli staccandoli dall’oscurità.
Da vedere…


[ad#ad-1]

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather

Tags: , , , , , , , , , , , , , , ,

Articolo 11
1) Ogni individuo accusato di un reato è presunto innocente sino a che la sua colpevolezza non sia stata provata legalmente in un pubblico processo nel quale egli abbia avuto tutte le garanzie necessarie per la sua difesa.

2) Nessun individuo sarà condannato per un comportamento commissivo od omissivo che, al momento in cui sia stato perpetuato, non costituisse reato secondo il diritto interno o secondo il diritto internazionale. Non potrà deI pari essere inflitta alcuna pena superiore a quella applicabile al momento in cui il reato sia stato commesso.


[ad#ad-1]

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather

Tags: , , , , , , , , , ,

Mi è capitato di leggere questo articolo apparso nei miei feed, su l’Unità.it
Ma non posso credere che ci sia in giro che scrive cazzate del genere, è letteralmente incredibile!

Nuovo affondo del giornale del Vaticano sulla pillola anticoncezionale. In un articolo pubblicato sabato sull’Osservatore Romano, firmato dal presidente della Federazione Internazionale delle associazioni dei medici cattolici, Pedro José Maria Simon Castellvi, «la pillola anticoncezionale classica» viene considerata pericolosa perché «funziona in molti casi con un effetto abortivo» ed ha comunque un «effetto devastante sull’ambiente», in quanto, attraverso le urine femminili, rilascia «tonnellate di ormoni», ed è causa dell’infertilità maschile in Occidente.

Ditemi che è uno scherzo!

Photo credit [auro]
Unità.it
[ad#ad-1]

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Ho deciso di postare periodicamente un video riguardante uno dei 30 diritti dell’uomo, presenti nella dichiarazione della quale ricorre in questi giorni l’anniversario della nascita.
Sono molto interessanti e spesso viene da chiedersi se sono veramente rispettati in Italia, o come sempre piu spesso accade tristemente calpestati.
Il sito di riferimento è youthforhumanrights e a seguito il testo integrale del secondo diritto che può essere riassunto in “Non discriminare”.

Articolo 2
1) Ad ogni individuo spettano tutti i diritti e tutte le libertà enunciate nella presente Dichiarazione, senza distinzione alcuna, per ragioni di razza, di colore, di sesso, di lingua, di religione, di opinione politica o di altro genere, di origine nazionale o sociale, di ricchezza, di nascita o di altra condizione.

2) Nessuna distinzione sarà inoltre stabilita sulla base dello statuto politico, giuridico internazionale del paese o del territorio sia indipendente, o sottoposto ad amministrazione fiduciaria o non autonomo, o soggetto a qualsiasi limitazione di sovranità.


Pensando a fatti successi, come il pestaggio del giovane di colore a Parma, o peggio dell’uccisione a bastonate, per un ridicolo furto, di un altro giovane di colore, che cosa possiamo dire?
[ad#ad-1]

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

StreamerOne la prima piattaforma italiana per il webcast che distribuisce in streaming video, con la tecnologia del peer to peer, con la possibilità (a pagamento) di creare una vera web tv.

StreamerOne è il primo sistema di streaming Peer to Peer (P2P) ad utilizzare tecnologia completamente italiana mettendo a disposizione le esperienze svolte in ambito internazionale, know how ed infrastrutture per soddisfare ogni esigenza di professionisti, aziende ed organizzazioni.
Nella modalità P2P, la sorgente di streaming inizia a segmentare e fornire il flusso ad un numero limitato di utenti che a loro volta lo ridistribuiscono agli altri che intendono connettersi attraverso un meccanismo di condivisione a cascata.

Disponibile per win e linux (per mac arriverà prossimamente), l’ho prontamente scaricato e provato, e devo dire che il funzionamento è molto semplice e intuitivo, un pò lento a caricare il video però quando parte funziona egregiamente.
Si vedono rai uno e due, ma purtroppo non rai3 e le televisioni del nano (mediaset).
Non necessita di alcuna installazione, vi verrà aperta una pagina del browser, all’indirizzo “http://127.0.0.1:6777/” con una lista di canali e cliccandoci sopra partirà (dopo qualche tempo) il lettore, che nel mio caso è l’ottimo Mplayer.
Si tratta comunque di una applicazione ancora in fase di sviluppo, e ci saranno sicuramente miglioramenti futuri.
Un ottima applicazione, ossia come vedere la tv dovunque vi trovate, a patto di avere una connessione internet, il tutto in mod completamente legale…
[ad#ad-1]

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather

Tags: , , , , , , ,