Le panzane del nano

Mi viene da ridere a pensare a tutti quelli che hanno creduto ciecamente alle panzane raccontate da questo poveretto e dalla sua banda.
La notizia risale all’ 8 febbraio 2000, quando bellachioma inaugurava tutto gongolante, la sua opera “epocale” cioè il passante di Mestre, cosa che avrebbe dovuto alleggerire il traffico davvero pesantissimo.
La realtà però vi è stata nascosta, e ad oggi questi sono i fatti.

Esodo, 30 km di coda a Mestre
Rallentamenti anche in A3 verso Sud

Trenta chilometri di coda al passante di Mestre nel primo vero esodo estivo. Traffico rallentato e intenso in tutto il resto del Veneto. Sul passante di Mestre c’è una colonna di mezzi ferma dal comune di Spinea fino a Quarto d’Altino. Chi proviene da Padova sulla A4 rimane imbottigliato. Code e rallentamenti anche lungo il tratto salernitano della A3 Salerno – Reggio Calabria. In tanti si stanno dirigendo verso le località balneari del Sud.

tgcom

Le solite promesse non mantenute, e pensare che c’è ancora qualcuno che gli crede e lo vota…
Ma non siete ancora stanchi di essere presi per il culo?
BASTA!
[ad#ad-1]

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.