Le mie foto

You are currently browsing the archive for the Le mie foto category.

Ed eccola, dopo tanti tentennamenti, migliaia di dubbi, soldi spesi in attrezzatura, materiale chimico, carte e qualche ora rinchiuso dentro al garage polveroso ad armeggiare illuminato solo dalla luce fioca della lampada rossa, eccola finalmente vedere la luce, è nata la mia prima stampa in camera oscura.
Ovviamente non è granchè, si può fare di molto meglio, ma capirete che per me è motivo di enorme soddisfazione ed orgoglio.
E non finisce qua, anzi è solo l’inizio….
[ad#ad-1]

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather

Tags: , , , , , , , , , , , , , ,

Forse non tutti sanno che oggi (anzi ieri) è la giornata mondiale dedicata alla fotografia stenopeica, ossia l’essenziale principio della fotografia, che passa tutto attraverso un buco…
Si tratta infatti di realizzare fotografie con il foro stenopeico, un foro piccolissimo (0,25 piu o meno) attraverso il quale proiettare le immagini su un supporto sensibile.
Il bello di questa cosa è che le fotocamere si possono facilmente autocostruire, con risultati a volte sorprendenti.
In rete si trovano diversi tutorial o testimonianze di costruzioni piu o meno stravaganti, come ad esempio la matchbox pinhole.
Il pinholeday, non è un concorso ma semplicemente una manifestazione a livello mondiale
Io ho partecipato con la foto che segue, realizzata il 25 aprile, con la Holga 120PC  e sviluppo casalingo con Kodak Xtol.

flickr

[ad#ad-1]

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Eccomi ancora a raccontare la mia prima esperienza di sviluppo pellicola colore con il kit FLC di Ornano.
Con un poco di incertezza, ho iniziato a preparare le soluzioni

  • FL1 – Sviluppo cromogeno, composto da 3 flaconi, che vanno disciolti progressivamente nell’ 80% del volume finale di acqua a 30-35 gradi
  • FL2 – Sbianca, va disciolto nel 30%del volume di acqua che può andare dai 15 ai 40 gradi quindi abbastanza tollerante.
  • FL3 – Fissaggio, va nel 70% di acqua, sempre dai 15 ai 40 gradi
  • FL4 – Stabilizzatore, disciolto nell’ 80% di acqua dai 15 ai 40 gradi

A questo punto ci si ritrova con 4 bottiglie (meglio se a soffietto) di preparato pronto la cui conservazione va ai circa 2 mesi per lo sviluppo cromogeno se ben conservato, fino ai 6 mesi per gli altri.
Ogni commento e consiglio è ben accetto
Alla prossima.
[ad#ad-1]

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather

Tags: , , , , , , , , , , , , , , ,

Ecco come procederò in questa avventura, ovvero come scrivere una pseudo-guida senza saperne una cippa….
Ho già avuto qualche piccola esperienza con lo sviluppo di pellicole in bianco e nero, quindi non ho avuto bisogno di procurarmi tutto il necessario.
Quello che serve è

  • La tank nel mio caso una Paterson a 2 spirali
  • Un termometro, meglio se elettronico o comunque di una certa precisione
  • I chimici (kit Ornano)
  • Caraffe graduate (almeno 4 visto che è un processo a 4 bagni)

Ho acquistato alcuni rullini colore scaduti dal 2006, però a pensarci bene credo di aver sbagliato, per il semplice fatto che, nel caso uscissero foto con dominanti di colore, non saprò mai se si tratta della pellicola o è colpa del mio maldestro sviluppo.
Adesso non mi resta che raccogliere un pò di materiale (ergo scattare foto) e non troppo particolari, vista la probabilità di un insuccesso, altrimenti potrei anche restarci male.
Un intero processo è descritto in inglese dall’autore della foto di cui riporto i credit.
Chiunque voglia lasciarmi qualche consiglio, lo apprezzerei molto volentieri.
Per ora è tutto, al prossimo step.
photo credit ordfabriken
[ad#ad-1]

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Ho speso un pò di tempo a rinnovare il mio vecchio photoblog, che avevo installato con Pixelpost, stanco dell’inserimento delle foto in manuale, ho pensato, perchè non collegarlo al mio account di flickr, e quindi mi sono messo ed ho installato il famoso WordPress, per infine scoprire che non me lo collegava, per qualche oscuro motivo, non accettava in alcun modo user e password.
Oltretutto, i templates per WordPress, sono abbastanza difficile e complicati (ameno per me) da personalizzare.
Ho quindi deciso di tornare al buon vecchio pixelpost, che posso tranquillamente affermare è il miglior CMS per photoblog, che si trova in giro, (o perlomeno uno dei mgliori), per due motivi, il primo è che è nato e pensato esclusivamente per postare foto, e il secondo, è la sua estrema semplicità.
A questo punto che mi è successo?
Importo le vecchie foto che non ho cancellato, e me le ritrovo, doppie, triple, con dei nomi assurdi, e le thumbnail non vengono visualizzate correttamente.
Ecco quindi che scatta in me la voglia di rinnovo e quindi cancello tutto e riparto con il photoblog da capo, cercando di inserire solo le foto migliori, corredate da tutte le informazioni dettagliate.
Devo dire che un poco mi dispiace, ma sono sicuro che a breve tornerà a splendere come prima (si fa per dire…).
Ecco i link alle mie foto, abbonatevi ai feed rss, se siete interessati, cosa du cui dubito…

Flickr
Photoblog
Altrefoto
[ad#ad-1]

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

E’ passato qualche giorno dal mio ultimo post, ed è dovuto a fatto che mi sono aggiudicato su ebay, una bellissima fotocamera a medio formato, una Pentacon six di fabbricazione tedesca, che a dirla cosi sembra si stia parlando di un’ arma.

pentacon six tl
Creative Commons License photo credit: mrs.jazz

E la sensazione è quella quando la si maneggia, sembra un carro armato, un cubo di metallo pesantissimo, ed è dotata di un ottimo obiettivo, un zeiss biometar 80/2.8.
Ecco allora che data l’impazienza ieri sono andato in giro a scattare qualche foto di prova, e su 12 ne ho salvata 1, sviluppo casalingo in xtol per 13.5 minuti.
Una fotocamera abbastanz aimpegnativa ma che può regalare ottimi risultati, al contrario dei miei…
Ma questo è solo l’inizio, ovvero il mio ingresso nel magico mondo del medio formato…

[ad#ad-1]

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Una mia foto scattata ieri, con la mia amata Leica M3 e con obiettivo Hektor 135, pellicola Ilford Delta100, prontamente sviluppata con grande orgoglio dal sottoscritto, con Microphen 1+1.

Audio clip: Adobe Flash Player (version 9 or above) is required to play this audio clip. Download the latest version here. You also need to have JavaScript enabled in your browser.


[ad#ad-1]

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather

Tags: , , ,

« Older entries