significato

You are currently browsing articles tagged significato.

Per fortuna ancora un pò di buonsenso esiste nel paese delle banane, la consulta come saprete ha stabilito che il lodo Alfano è incostituzionale, illegittimo, perché viola ben due norme della nostra Carta costituzionale: l’articolo 3, che stabilisce l’uguaglianza di tutti i cittadini (anche di fronte alla legge); e l’articolo 138, che impone l’obbligo, in casi del genere, di far ricorso a una legge costituzionale e non ordinaria.
Ma da ignorante voglio aggiungere la mia opinione, partendo dal semplice fatto che le 5 piu alte cariche dello Stato, per definizione “dovrebbero” e dico dovrebbero essere al di sopra di ogni sospetto, immacolate civilmente e sopratutto penalmente, quindi inattaccabili, ed ecco che quindi il lodo sopracitato, andrebbe a perdere qualsiasi significato, ma al contrario, ne assume invece quando si vuole proteggere, personaggi indagati, addirittura condannati e prescritti, piduisti, apprendisti muratori, ecc ecc..insomma si vuole parare il culo a chi ha le mani sporche.
Ed è davvero patetico, e stressante la nenia che ha riattaccato con la favola che i giudici sono di sinistra, e (poveretto) ce l’hanno con lui, che lo hanno votato la maggioranza degli italiani, grazie sopratutto al bombardamento mediatico effettuato attraverso le sue tv di merda, di cui una illegale…
Ma dico il rispetto per la costituzione è cosi difficile da accettare?
Per ora si festeggia, un piccolo segnale, che la giustizia prevale ancora, per fortuna, ora non resta che sperare nella riapertura dei processi a suo carico come ad esempio il caso Mills.
Speriamo insomma di levarcelo dalle balle al piu presto, e magari di vederlo dietro alle sbarre assieme ai compagni Previti, Dell’Utri e gli altri picciotti.
E allora si che sarà festa grande!!!

repubblica.it


Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Un grande Fabio Volo in un piccolo diverbio con un radioascoltatore.
Una discussione che offre molti spunti di riflessione, comunista non può essere considerata un’offesa, è quello che vogliono fare credere, è una cosa che sostengo da sempre, la televisione, e la propaganda propinata dal nano mafioso, rode il cervello di milioni di cittadini inconsapevoli.


Un pò come il recente ddl sulla sicurezza, ma eravamo davvero in pericolo?
E voi sareste in grado di dire cosa significa comunista?
Io no, però non la ritengo nemmeno una offesa, ed è questo il punto, si tenta in instillare nella gente, mentalità sbagliate, un pò alla stregua della cazzata che mangiavano i bambini…
Mi tornano in mente del parole di una canzone di Vasco Rossi dal titolo “Non appari mai”
e che dice:

Tu non sei non sei piu in grado
neanche di dire se
quello che hai in testa l’hai pensato te.
Tu non sei , non sei nessuno
se non appari mai mai in tv
(vado a memoria).

Ecco allora che è fondamentale spegnere la tv, non guardare i telegiornali falsi, come Retequattro con quel servo schifoso di Fede, o anche studioaperto, tutta la solita feccia.
Bisogna imparare a ragionare con la propria testa, a me fa sorridere quando sento persone, che in discussioni politiche, ripetono le stesse cose propinate dal nano in tv.
Sorrido anche se la cosa è gravissima, non si è nemmeno piu liberi di pensare con il proprio cervello.
Non facciamoci prendere in giro, usiamo la testa, spegnamo berlusconi e le sue tv.

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Obama decide di utilizzare la licenza Creative Commons sul sito del Governo.

La decisione di adottare le licenze Creative Commons per il proprio sito e i propri documenti significa solo un gran bene. Innanzi tutto Obama si pone in una situazione chiara e innovativa: questo significa che il presidente conosce bene le dinamiche del diritto d’autore e il significato del concetto di “cultura libera” elaborato da Lessig. Inoltre, così facendo, è possibile immaginare che gli Stati Uniti cambino la strategia in merito al diritto d’autore e alle restrizioni sul file sharing.
Via Downloadblog

Se si pensa che il governo Mediaset ha fatto causa a Youtube, in Italia, c’è qualcosa che non va…

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , ,

Occupazione come strumento di protesta, no, di violenza secondo Berlusconi, oppure per altri versi, “subire in silenzio”
Ecco allora riemergere gli spettri del pestaggio della Diaz a Genova, ecco allora che probabilmente a qualcuno sarà finalmente chiaro il vero significato per il quale è stato messo l’esercito per le strade…
Credetemi questo governo, e il capo in primis, è una metastasi della democrazia, sono pericolosi per la nostra libertà di pensiero, libertà di esprimere il dissenso verso i tagli della Gelmini, e le altre minchiate che stanno facendo, ci stanno letteralmente rovinando.
E come non ricordare a proposito di numeri di partecipanti alle manifestazioni, quando il nano di merda annunciava dall’alto dei suoi tacchi, la grandissima cazzata dei 2 milioni in piazza S.Giovanni a Roma?


Ho un sogno, vedere al piu presto in galera questi mafiosi piduisti, credono di poter fare quello che vogliono, facendo i conti senza l’oste, ossia il popolo, la piazza.
Un insulto alla democrazia, e a tutti gli italiani onesti

Mi ha colpito una frase dal blog di Daniele Luttazzi

Una scuola autoritaria prepara a una società autoritaria.


Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Too Cool for Internet Explorer