Tutorials

You are currently browsing articles tagged Tutorials.

Una serie di Howto per Photoshop molto utili e interessanti, è quella che potete trovare su PopPhoto, un sito americano di fotografia, grafica e altro.
Ma anche visitando la Homepage del sito ci si accorge di trovarsi di fronte a una miniera di informazioni e articoli sulla fotografia.
Da vedere.
[ad#ad-1]

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather

Tags: , , ,

Cameraporn, un nome un perchè, che ad essere sincero il perchè non lo conosco, ma so solamente che a dispetto del nome si tratta sorprendentemente di un sito che parla di fotografia, tra l’altro anche molto interessante.

Nasce dalla passione per la fotografia di due ragazzi, Ryan Goodman e Chris Lea, che vogliono condividere la propria esperienza attraverso questo sito.
Vi si trovano articoli molto interessanti, come ad esempio come fotografare i fuochi d’artificio, o anche diversi how-to per fotoritocco con photoshop, e tanto altro ancora.

Davvero insolito il nome, l’unica spiegazione che mi viene in mente è che sia stato adottato per attirare visite di assetati di sesso attraverso google.
Vi sapro dire che come keyword funziona, e inoltre vi consiglio di iscrivervi al loro feed rss.

CameraPorn
[ad#ad-1]

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather

Tags: , , ,

Libera traduzione di un ottimo tutorial che spiega come ottenere un effetto HDR sulle vostre immagini, in modo semplice, usando Gimp.

Ecco come fare.
Come prima cosa occorre scaricare uno script-fu dal Gimp plug-in Registry
e lo si installa, o meglio lo si copia nella directory appropriata.
Si può anche scaricare il tutorial con le foto di esempio in formato .doc

Premesso che i nomi dei menu sono in inglese e se avete gimp in italiano dovrete trovare il corrispettivo tradotto.
Inoltre anche se superfluo, tengo a ribadire che tutti i valori sono indicativi e possono variare e piacimento e da foto a foto.

Step 1

Aprire l’immagine ed effettuare i vari aggiustamenti come “contrasto” o luminosità, cosi come si può opzionalmente effettuare il bilanciamento del bianco attraverso il menu Colors\Auto\White Balance.

hdr

Step 2

Apriamo la finestra dei livelli e duplichiamo, scegliamo quindi il livello appena creato e dal menu in alto andiamo a desaturare l’immagine, scegliendo le voci: Colors\Desaturate.
Otteniamo cosi una immagine in scala di grigio.

grey

Step 3

Ora, scegliamo dal menu Colors/Invert ed otterremo un’immagine simile a questa:

invert

Continuiamo quindi e scegliamo da menu, Filters\Artistic\Softglow

softglow

Applichiamo l’effetto con i valori presenti di default, ed ecco come risulterà l’immagine

softglow

Torniamo quindi alla finestra dei livelli e selezionando sempre quello duplicato applichiamo il metodo di fusione cambiandolo da “Normal” (che è quello di default) a “Soft Light” e impostimao l’opacità al 50%.
Duplichiamo ancora il livello e impostiamo il valore di opacità al 75%, dovremmo ottenere una immagine simile a questa:

layer

Step 4

Ora selezioniamo nei livelli, l’iimagine originale e duplichiamo il livello, e lo spostiamo attraverso le frecce in cima a tutti gli altri, assicurandoci che sia selezionato (evidenziato).

layers

Selezioniamo quindi: Colors\Levels e nella finestra che apparirà, nel campo a sinistra inseriamo il valore di 100, cliccando poi su OK.

levels

Otterremo cosi un’immagine piuttosto scura…

dark

Impostiamo quindi il metodo di fusione da “Normal” a “Darken Only” con una opacità che può variare dal 30 al 50% secondo le proprie preferenze.
Andiamo infine ad appiattire l’immagine partendo dalla finestra dei livelli – click destro e scegliamo “merge visible layers”.

darken only

Step 5

Dal menu scegliamo, Script-Fu\Enhance\Dodge and burn e settiamo “Thin Amount” a 10 e “Thick Amount” a 25 e diamo OK.

dodge burn

A questo nella finestra dei livelli oltre all’originale ce ne saranno 2 chiamati rispettivamente “Dodge” e “Burn”, ma  a non non interessano e selezioneremo quindi l’originale, poi dal menu Colors\Hue-Saturation scegliamo “saturation” e impostiamo a 50 il valore, scegliamo quindi ok.

saturation

Step 6

Per finire scegliamo dal menu, Colors\Levels inserendo nel campo a sinistra il valore di 25 e in quella a destra inseriamo 255.

levels

Ed è tutto.
Ecco le immagini prima e dopo.

primadopo
Original tutorial from gimpology.com

[ad#ad-1]

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather

Tags: , ,

Un ottimo tutorial per ottenere un effetto “analogico” sulle vostre foto, altrimenti detto split toning tutorial.
Ecco la mia foto (l’ho fatta io) di partenza.

Ed ecco l’effetto finale

ero partito a tradurre il tutorial in italiano con i relativi screenshot, ma vista la mia pigrizia e la semplicità del lavoro da svolgere ho deciso che vi arrangiate e ve lo andate a leggere in inglese.

Split-toning tutorial
Per qualsiasi domanda contattatemi o semplicemente lasciate un commento sulla foto o su cosa ne pensate di questo effetto, io lo trovo interessante.
[ad#ad-1]

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather

Tags: , , ,

hdr tutorial

Un interessante tutorial per creare immagini in HDR, ossia la famosa tecnica di espansione del range dinamico.
Il risultato è un’immagine spesso di grande effetto o impatto visivo.
La peculiarità di questo tutorial è che non occorre avere tre o piu immagini scattate con il bracketing o piu semplicemente un’immagine sovraesposta e una sottoesposta, ma è sufficiente avere una sola immagine di partenza.
Devo dire che ho tentato di applicare i passi adattandoli per Gimp, ma non ci sono riuscito, per l’oggettiva diversità rispetto al piu famoso (e usato) Photoshop.
Da provare.

Nill Photo Album 

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather

Tags: , , , , , , , ,

wilberUn utilissimo video, che mostra in ogni dettaglio tutte o perlomeno le più importanti e basilari opzioni presenti nel famoso GIMP.
Il documento è creato e pubblicato da un lug (linux users group) piu precisamente da BGlug Valle Seriana, che ringrazio anche se indirettamente…
Si tratta di un documento estremamente interessante sopratutto per chi si avvicina per la prima volta a questo straordinario software dalle enormi potenzialità.

Ecco il link

Gimp BGlug

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather

Tags: , , , , , , ,

« Older entries